Home :: Bucketlist: esperienze imperdibili :: Sesso in aereo? No way! Niente Mile High Club per 2 passeggeri di Virgin Atlantic

Sesso in aereo? No way! Niente Mile High Club per 2 passeggeri di Virgin Atlantic

Caliente coppia di viaggiatori  – appena conosciutasi in aereo – tenta di entrare nel Mile High Club, ma l’esame fallisce miseramente.

sesso in aereo mile high club

Cos’è il Mile High Club? Il gruppo di coloro che nella vita sono riusciti almeno una volta a fare sesso a 2 durante un volo aereo.

Questa è proprio la triste storia di due passeggeri in viaggio da Londra verso il Messico, sopresi dall’assistente di volo durante un atto sessuale nel bagno dell’aereo.

I due amanti volanti della nostra storia si erano appena conosciuti, e, dopo un paio di bicchieri, era scattato il colpo di fulmine e avevano iniziato a baciarsi già nei posti assegnati.

Ma il volo da London Gatwick per Cancun sarebbe stato ancora lungo per i due sudditi della Regina, e il passo successivo e naturale è stato quello di cercare di entrare nel prestigioso Mile High Club dirigendosi verso il bagno della economy class del Boeing 747 ad approfondire la conoscenza lontana da occhi e fotocamere indiscrete; forse anche loro avevano letto il nostro articolo a proposito della coppia estemporanea del volo Ryanair dall’Inghilterra per Ibiza che aveva deciso di celebrare l’amore libero dei lontani hippies ibizenchi direttamente nei posti lato finestrino (a seguire 3 diapositive-memorandum).

Sesso sul volo Ryanair per Ibiza
Sesso sul volo Ryanair per Ibiza
Purtroppo qualche rumorino di troppo ha insospettito l’assistente di volo che ha iniziato a bussare alla porta intimandogli di uscire e chiedendo “se volessero rovinarsi la vacanza per un blow job”.
Immagine correlataDopo una flebile resistenza dell’uomo che spiegava che stava prestando aiuto alla ragazza che non si sentiva bene, i due sono usciti rinunciando – almeno per questa volta – la checkbox nella casella del Miles High Club nella bucketlist personale.

Il portavoce di Virgin Atlantic ha infine spiegato che la top priority della compagnia è la sicurezza e il comfort dei passeggeri (?) e che il cliente indisciplinato sarà messo in “blacklist”,  ovvero bannato per sempre da ogni futuro viaggio con V.A.

Come ultimo dettaglio cortese verso i gentili clienti, lo staff del volo si è premurato di avvisare la polizia messicana che avrebbe atteso i due indisciplinati passeggeri allo sbarco a Cancùn (forse pronta a congedarli con un cordiale “Me vale verga, vayanse” alla prima mancetta, ma è solo un’ipotesi maligna).

Ad ogni modo veramente un brutto finale per i due vispi viaggiatori, degno della nostra rubrica VIAGGI DA INCUBO.

NB – Per gli aspiranti members del club è importante comunque sapere che le assistenti di volo hanno sempre la facoltà di aprire la porta dall’esterno, magari facendovi crollare fuori dal bagno nel pubblico ludibrio, ma va anche detto che a volte chiudono un occhio, come quella che – si narra su Reddit – ha appeso un biglietto “Welcome to the High Mile Club!” di fronte al bagno e ha atteso la fine della prestazione per offrire una birra ai due vivaci porcellini.

E tu, hai il Mile High Club nella tua wishlist di viaggio o hai già avuto un incontro sessuale in aereo?: raccontacelo nei commenti o sulla nostra pagina Facebook TravelMasterIT!

Prossimamente uno speciale in materia MILE HIGH CLUB con i consigli del personale di volo e i trucchi di chi ce l’ha fatta 😉

PS: QUI IL VIDEO ORIGINALE pubblicato dal tabloid The Sun

 

Sesso in aereo? No way! Niente Mile High Club per 2 passeggeri di Virgin Atlantic
4.9 (98.18%) 11 votes

Check Also

problemi in viaggio

Problemi in viaggio: i 10 vicini di volo che non vorreste mai in aereo

VIAGGI DA INCUBO: il vicino di volo senza alcuna decenza Ogni viaggio porta sempre con ...