Home :: Europa :: Danimarca :: Extracomunitari: trasferirisi a vivere in DANIMARCA

Extracomunitari: trasferirisi a vivere in DANIMARCA

come ottenere un permesso di soggiorno in Danimarca
DENMARK

Gli stranieri extracomunitari che desiderano risiedere in Danimarca per più di 3 mesi hanno bisogno di un permesso di soggiorno, che deve essere già posseduto al momento dell’ingresso nel paese.

Competenti del suo rilascio sono le ambasciate e i consolati danesi del paese di origine o di quello in cui si è vissuti negli ultimi tre mesi.
Il permesso di soggiorno è accordato a:
stranieri che in passato sono stati cittadini danesi;
stranieri con più di 25 anni sposati o conviventi con persone residenti in Danimarca;
figli minori di persone residenti in Danimarca;
stranieri che si recano in Danimarca per lavoro o per affari.
Esistono alcune categorie di immigrati per le quali è prevista una procedura accelerata di concessione del permesso di soggiorno. Si tratta di specialisti Information Technology, ingegneri, matematici, statistici, fisici, biofisici, chimici, farmacisti, biologi, geologi, radiografi, medici e infermieri, cioè delle categorie professionali più ricercate in Danimarca.
In caso di soggiorno per motivi di studio, i documenti sono:
– lettera di accettazione dell’università o dell’istituto che si intende frequentare;
– prova di solvibilità, cioè una lettera dei genitori o di un’altra persona che si farà carico delle spese di mantenimento dello studente per il periodo di soggiorno all’estero.
(Fonte: Itemercosur)
https://www.youtube.com/watch?v=ymTYPpxp00w

Extracomunitari: trasferirisi a vivere in DANIMARCA
Valuta questo post

Check Also

La moda 2017 per viaggiare low-cost; InterFlix tour in tutta Europa con 99 euro

FLIXBUS lancia il giro d’Europa INTERFLIX : scegliere tra 900 destinazioni in 20 Paesi e ...

Lascia un commento